L'INVERNO

Secondo il calendario cinese, che segue il naturale movimento della Terra attorno al Sole, l’Inverno quest’anno comincia l’8 novembre 2013 con il mese del Maiale, seguito dal mese del Topo e Bue.

Le ore di luce diminuiscono sempre di più ed il corpo sente il bisogno di riposare maggiormente. Il tempo è freddo e umido. Alcuni alberi perdono le foglie e con essi anche noi dovremmo cercare di eliminare tutto ciò che non serve più.

Questo periodo dell’anno è associato all’elemento Acqua. Essa segna la fine dello Yin e l’inizio dello Yang perciò, come il Fuoco, è un elemento con due facce che nasconde la vera natura. Possiamo quindi osservare che l’Acqua, difficile da contenere, ha un movimento sinuoso ed irregolare e penetra in profondità nel infinito, diventando invisibile. Nella natura cambia forma secondo le condizioni o contesto e si trasforma dallo stato solido a quello liquido o gassoso.

Nel Feng Shui l’Acqua è associata al secondo figlio e alle parti del corpo come gli organi sessuali, reni, orecchie e vescica. Il suo colore è il nero o il blu scuro, la sua direzione il Nord ed il suo periodo del giorno la Mezzanotte.

L’energia dell’Acqua, nel suo significato positivo rappresenta la saggezza, l’intelligenza, la creatività e la capacità di nutrire e crescere una nuova generazione. Invece, nel suo significato negativo, l’Acqua è pericolosa: può causare dipendenze di droghe e alcool, abusi sessuali.

Per chi ha nell’ Acqua (vedi Consulenza Bazi) un elemento favorevole, l’Inverno rappresenta un periodo buono dell’anno; si sentirà più in forma fisicamente e riuscirà più facilmente nelle sue attività. Per chi invece ha nell’ Acqua un elemento sfavorevole, troverà più difficoltà nel periodo invernale a svolgere le sue attività e ad affrontare il clima freddo e umido.